I servizi proposti sono disponibili esclusivamente in modalità online, utilizzando le procedure attive all’interno delle pagine del sito CIMEA dedicate a tale servizio. Non sono attivi servizi o sportelli informativi presso la sede del CIMEA in merito a tale servizio.


Per informazioni sulle attestazioni e certificazioni prodotte da Credential Information Service - CIS si prega di utilizzare esclusivamente il seguente indirizzo email: cis@cimea.it. Non saranno prese in considerazione altre modalità di contatto del CIMEA per la produzione di tali attestazioni o differenti modalità procedurali diverse da quelle indicate nelle pagine del nostro sito dedicate a tale servizio.


Si consiglia di scrivere sempre all’indirizzo indicato prima di attivare il servizio, al fine di verificare la fattibilità dell’attestazione e l’accettazione dell’incarico da parte di CIMEA.


Il servizio è esclusivamente dedicato a titoli di studio del settore universitario ufficialmente riconosciuti/accreditati presso il paese estero o in Italia. Il documento prodotto ha il valore di parere e non vincola in nessun modo istituzioni o persone terze: si consiglia di verificare preliminarmente l'accettazione del documento prodotto presso l'istituzione italiana o estera ricevente. CIMEA non svolgerà il servizio per titoli di studio di istituzioni non ufficiali o per corsi non accreditati ufficialmente su tutto il territorio del paese di riferimento. Il CIMEA si riserva la facoltà di rifiutare la richiesta di rilascio di documentazione per titoli ritenuti non ufficiali a insindacabile parere del CIMEA stesso, trattenendo una cifra pari al 30% del totale per le spese amministrative sostenute. Per informazioni sulle istituzioni universitarie riconosciute e sull’ufficialità dei titoli, si consiglia di verificare preliminarmente con gli uffici del CIMEA (cis@cimea.it) l’ufficialità dei titoli e delle istituzioni per le quali è richiesto tale servizio: la sola richiesta online non implica l’accettazione del servizio da parte del CIMEA.


Gli elementi riportati all’interno delle attestazioni CIS sono espressione della valutazione degli esperti del CIMEA fondata sulla documentazione allegata alla richiesta, e non sono soggetti a richiesta di modifica da parte del richiedente. Sussiste la possibilità di appello alla valutazione del CIMEA producendo entro 10 giorni dall’invio elettronico della stessa l’ulteriore documentazione comprovante gli elementi che si intendono modificare e indicando le motivazioni specifiche a supporto di tale richiesta: in questo caso il CIMEA si riserva ulteriori 30 giorni lavorativi al fine di rispondere alla richiesta di appello.


Per maggiori informazioni si veda:

Credential Information Service - Estero

Credential Information Service - Italia

Progetti in evidenza
Servizi