Convenzione di Lisbona

La “Convenzione sul riconoscimento dei titoli di studio relativi all’insegnamento superiore nella Regione europea”, nota anche con la dizione sintetica di Convenzione di Lisbona, è stata approvata l’11 aprile 1997 dalla conferenza diplomatica ospitata dalla capitale portoghese. La ratifica interna da parte italiana è avvenuta con la Legge n. 148 del 2002, mentre gli strumenti di ratifica sono stati depositati presso il Consiglio d’Europa il 6 ottobre 2010.


In applicazione dell’Articolo IX.2 della suddetta Convenzione, l’Italia ha affidato al CIMEA - Centro di Informazione sulla Mobilità e le Equivalenze Accademiche, il compito di svolgere le attività di Centro nazionale di informazione sulle procedure di riconoscimento dei titoli vigenti in Italia, sul sistema italiano d’istruzione superiore e sui titoli presenti a livello nazionale.


Testo della Convenzione in italiano (non ufficiale) e in inglese (ufficiale).

Progetti in evidenza
Servizi